Articolo

3 Marzo 1858 – Lourdes

Quattordicesima Apparizione - Un sorriso " Mi recai alla grotta alle sette del mattino, ad attendermi c'erano più di mille persone, ma la visione non avvenne. Nel pomeriggio sentì qualcosa dentro di me e tornai alla grotta, stavolta La vidi, le chiesi il suo nome ma la sua risposta fu un sorriso."
Articolo

2 Marzo 1858 – Lourdes

Tredicesima Apparizione - Messaggio ai sacerdoti "Arrivai alla grotta all'alba, come ogni giorno, sempre più gente mi seguiva e pregava con me, quella mattina la bella Signora mi disse di andare a dire ai preti di far costruire là una cappella. Fui a trovare il signor curato per dirglielo, ma lui mi guardò un momento e mi disse con un tono non molto gentile: - Che cosa è questa signora? Gli risposi che non lo sapevo. Poi m'incaricò di domandarle il suo nome."
Articolo

1 Marzo 1858 – Lourdes

Dodicesima Apparizione - La prima guarigione "Quello fu un giorno speciale, all'alba Catherine Latapie, una ragazza incinta di 9 mesi, percorse nove chilometri per bagnare nell’acqua della sorgente il braccio paralizzato. Appena rientrata a casa guarì e diede alla luce il terzo figlio : un piccolo Giovanni Battista."
Articolo

28 Febbraio 1858 – Lourdes

Undicesima Apparizione - L'estasi "Non ricordo molto di quel giorno, mi dissero che entrai in uno stato di estasi, recitai più volte il rosario e mi avvicinai in ginocchio alla Signora, baciai ripetutamente la terra imbrattandomi le labbra e le mani"
Articolo

27 Febbraio 1858 – Lourdes

Decima Apparizione - Silenzio "Quel giorno la Signora non mi disse nulla, si manifestò davanti ai miei occhi silenziosamente, nel suo volto vidi gioia e serenità, pregammo a lungo insieme"
Articolo

25 Febbraio 1858 – Lourdes

Nona Apparizione - La fonte "Lei mi ha detto di andare a bere alla fonte (...) trovai soltanto un po' di acqua fangosa. Alla quarta prova potei bere. Lei mi ha fatto anche mangiare dell’erba che si trovava vicino alla sorgente. Quindi la visione scomparve. E poi me ne andai".
Articolo

24 Febbraio 1858 – Lourdes

Ottava Apparizione - Penitenza "Appena arrivai vicino al roseto, vidi la Signora e subito le riportai le condizioni del prete. Ella non mi rispose ma, con una voce serissima, espresse il desiderio che pregassi per i peccatori: 'Penitenza! Penitenza! Penitenza! Pregate Dio per la conversione dei peccatori! Baciate la terra in segno di penitenza in favore dei peccatori".
Articolo

23 Febbraio 1858 – Lourdes

Settima Apparizione - Il segreto "Quella mattina la Signora mi rivelò tre segreti che riguardavano solamente me, mi disse di rivelarli a nessuno, poi mi guardò intensamente e mi disse 'Ora figlia mia, vai e dì ai preti che voglio sia eretta in questo luogo una cappella'. allora il pomeriggio stesso cercai il curato Peyramale e gli riferì il desiderio della Signora, ma lui non volle credermi e mi incaricò di chiedere il nome di questa Signora."
Articolo

21 Febbraio 1858 – Lourdes

Sesta Apparizione - "Aquero" "Appena arrivai davanti alla Grotta, mi inginocchiai, presi dalla tasca la corona e mi misi a pregare; La Signora, staccando da me il suo sguardo per un momento, lo diresse al di sopra della mia testa; ed avendole chiesto che cosa la rattristasse, mi fisso di nuovo e disse: "Pregate per i peccatori!" Ben presto fui rassicurata dall'espressione serena e buona che le vidi sul volto e poi sparì. Nella sera stessa del 21 febbraio intervenne il commissario di polizia ...
Articolo

20 Febbraio 1858 – Lourdes

Quinta Apparizione - Nel silenzio "Quella mattina arrivai a Massabielle con mia madre, era molto presto, il sole non aveva ancora nemmeno illuminato la valle con i suoi raggi, la Signora apparse subito e mi insegnò una preghiera, lentamente, parola per parola, una preghierà che recitai ogni giorno della mia vita."